La BCE rivede le aspettative di vigilanza in merito agli accantonamenti prudenziali per i nuovi crediti deteriorati in seguito all’adozione di un regolamento dell’UE

La BCE rivede le aspettative di vigilanza in merito agli accantonamenti prudenziali per i nuovi crediti deteriorati (non-performing loans, NPL) per tenere conto di nuovi requisiti di primo pilastro Restano invariate le aspettative di vigilanza relative alla copertura delle consistenze di NPL In linea di principio, gli NPL derivanti da prestiti erogati a partire dal… [Continua a leggere » ]

Linee guida per le banche sui crediti deteriorati (NPL)

La Bce ha prescritto alle banche di presentare piani credibili di riduzione dei crediti dubbi. Allo stesso tempo, però, ha preso atto che un azzeramento dell’esposizione potrebbe avere effetti dirompenti sui coefficienti patrimoniali: tempi troppo brevi nella soluzione del problema portano a nuovi aumenti di capitale con relativo innalzamento del rischio di un congelamento del… [Continua a leggere » ]

L’Eba propone una bad bank europea per gestire gli Npl

L’ha lanciata Andrea Enria, presidente dell’Autorità bancaria europea (Eba), che con l’European Stability Mechanism guidato dal tedesco Klaus Regling ha organizzato a Lussemburgo un seminario pomeridiano. Si tratta di una prospettiva che per Enria è praticabile e la cui necessità è considerata urgente. The EU banking sector – risks and recovery.pdf [PDF, 2,559.5KB]

Consultazione pubblica sul progetto di linee guida della BCE per le banche sui crediti deteriorati

La Banca Centrale Europea ha lanciato una Consultazione pubblica sul progetto di linee guida della BCE per le banche sui crediti deteriorati

Una prima analisi del D.L. 59/2016 per velocizzare il recupero dei crediti

Nelle “Note di stabilità finanziaria e vigilanza” della Banca d’Italia e’ stato pubblicato una analisi sulle “Nuove misure per velocizzare il recupero dei crediti: una prima analisi del D.L. 59/2016” Nuove misure per velocizzare il recupero dei crediti: una prima analisi del D.L. 59/2016

Pubblicato Report EBA sugli NPLs nel settore bancario UE

L’Autorità Bancaria Europea (EBA) ha pubblicato un rapporto sulle dinamiche della qualità degli attivi nel settore bancario dell’Unione Europea. L’analisi verte sui dati di vigilanza relativi ai non-performing loans (NPLs) ed alle esposizioni ristrutturate (forbearance) di più di 160 banche europee.Per scaricare l’Articolo di Fin Risk Alert Cliccare su questo linkPer scaricare il Comunicato Stampa… [Continua a leggere » ]