Luigi Federico Signorini, Vice Direttore Generale, Banca d’Italia, su “Regolamentazione tecnologia e redditività”.

Riporto, certo del suo amichevole consenso, il commento di Andrea Vivoli. Un intervento ad ampio raggio sulle sfide per la Vigilanza e le banche italiane, nell’ambito del quale rileva un warning forte e chiaro: “Bisogna convincersi che, se la compliance è un costo per le banche, essa è anche un investimento necessario per accrescere la… [Continua a leggere » ]

25° Convention Apb – Reggio Emilia – 5 e 6 ottobre 2018 in collaborazione con Credem

La 25° Convention di Apb si è svolta a Reggio Emilia il 5 e 6 ottobre 2018 in collaborazione con Credem. Le presentazioni effettuate di cui gli speakers ne hanno autorizzato la pubblicazione sono pubblicate su questo sito. La pagina per scaricarle si trova al link Download Atti 25° Convention Reggio Emilia Ottobre 2018

In consultazione le Istruzioni UIF sulle comunicazioni oggettive

Diritto bancario 12/07/2018 In consultazione le Istruzioni UIF sulle comunicazioni oggettive In consultazione lo schema delle Istruzioni con le quali la UIF intende disciplinare la materia delle comunicazioni oggettive dando prima attuazione all’art. 47 del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 90, di att inuazione… [Continua a leggere » ]

Banca d’Italia

Le Considerazioni Finali del Governatore Visco e la Relazione Annuale della Banca d’Italia si trovano al link https://www.bancaditalia.it/media/notizia/relazione-annuale-sul-2017-considerazioni-finali-del-governatore/

Indagine conoscitiva sull’adozione delle tecnologiche FinTech

La Banca d’Italia pubblica i risultati di un’indagine conoscitiva sull’adozione delle tecnologie FinTech da parte degli intermediari bancari e finanziari. Scarica il testo dell’Indagine FinTech in Italia

Aggiornata la Circolare n. 269 “Guida per l’attività di vigilanza”

07/12/2017 Aggiornata la Circolare n. 269 “Guida per l’attività di vigilanza” Banca d’Italia ha pubblicato l’estratto della Circolare n. 269 del 7 maggio 2008 “Guida per l’attività di vigilanza” con il 9° aggiornamento del 2 ottobre 2017. La Guida, suddivisa in tre parti: – delinea il processo di revisione e valutazione prudenziale (Supervisory Review and… [Continua a leggere » ]

Finalizzazione delle riforme di Basilea III

Finalizzazione delle riforme di Basilea III 07 dicembre 2017 Il Gruppo dei Governatori delle Banche centrali e dei Capi delle Autorità di vigilanza (Group of Central Bank Governors and Heads of Supervision – GHOS) ha raggiunto oggi un accordo sulla finalizzazione del pacchetto di riforme regolamentari noto come “Basilea III”. La Banca d’Italia saluta con… [Continua a leggere » ]

Banca d’Italia | Relazione annuale sul 2016 | 31 maggio 2017

Link per scaricare il documento. Relazione annuale sul 2016. Data pubblicazione:31 maggio 2017

La Banca d’Italia pubblica il Rapporto sulla stabilità finanziaria n. 1 – 2017

Link per scaricare il documento: Rapporto sulla stabilità finanziaria n. 1 – 2017

Banca d’Italia modifica la disciplina regolamentare in materia di politiche e prassi di remunerazione e incentivazione in ambito finanziario

La Banca d’Italia ha modificato la propria disciplina regolamentare in materia di politiche e prassi di remunerazione e incentivazione in ambito finanziario, in recepimento delle norme di cui: – alla Direttiva 2014/91/UE in materia di taluni organismi di investimento collettivo in valori mobiliari (Direttiva UCITS V); e -alle Linee Guida recentemente adottate dalla European Securities… [Continua a leggere » ]

In consultazione le modifiche alle disposizioni Banca d’Italia sul bilancio delle banche e degli intermediari finanziari

Banca d’Italia ha posto in pubblica consultazione le proposte di modifica alla Circolare n. 262 del 22 dicembre 2005 “Il bilancio bancario: schemi e regole di compilazione” e al Provvedimento del 9 dicembre 2016 “Il bilancio degli intermediari IFRS diversi dagli intermediari bancari”, per il recepimento del principio contabile internazionale IFRS 9, omologato con il… [Continua a leggere » ]

Comunicazione del 20 aprile 2017 – Circolare n. 288/2015 “Disposizioni di vigilanza per gli intermediari finanziari” | Riconfigurazione di procedimenti amministrativi

Comunicazione del 20 aprile 2017 – Circolare n. 288/2015 “Disposizioni di vigilanza per gli intermediari finanziari” Riconfigurazione di procedimenti amministrativi

La Banca d’Italia ha dato avvio a una procedura di consultazione pubblica avente a oggetto possibili modifiche alla Circolare n. 285 del 17 dicembre 2013

La Banca d’Italia ha dato avvio a una procedura di consultazione pubblica avente a oggetto possibili modifiche alla Circolare n. 285 del 17 dicembre 2013 (Disposizioni di vigilanza per le banche). In particolare, la consultazione ha a oggetto possibili disposizioni regolamentari in materia di: (i) early intervention measures (misure di intervento precoce volte a porre… [Continua a leggere » ]

Intervento del dr. Carmelo Barbagallo – Capo Dipartimento Vigilanza bancaria e finanziaria Banca d’Italia

Intervento del dr. Carmelo Barbagallo – Capo Dipartimento Vigilanza bancaria e finanziaria Banca d’Italia alla Associazione per lo sviluppo degli studi di Banca e Borsa, in collaborazione con Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano sul tema: “Banche e mercato: nuove sfide per operatori e istituzioni” Perugia, 1° aprile 2017 Download dell’intervento  

Banca di Italia pubblica il Rendiconto del Fondo di Risoluzione per il 2016

Banca di Italia pubblica il Rendiconto del Fondo di Risoluzione sul 2016 Download del rendiconto

Le nuove regole sull’anatocismo e sul calcolo degli interessi

Nella pagina linkata sono illustrate in dettaglio le novità introdotte in materia di calcolo degli interessi nelle operazioni bancarie.

Shadow banking fuori dall’ombra : l’intermediazione non bancaria e il quadro regolamentare italiano

La Banca d’Italia pubblica (febbraio 2017) un paper di Carlo Gola, Marco Burroni, Francesco Columba, Antonio Ilari, Giorgio Nuzzo, Onofrio Panzarino sul tema dello  Shadow banking. Per “shadow banking” si intende la creazione o il trasferimento di rischi di natura bancaria – da parte di banche e di intermediari non bancari – al di fuori… [Continua a leggere » ]

IL SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI, IL SISTEMA INFORMATIVO E LA CONTINUITÀ OPERATIVA

Nella presente nota vengono forniti alcuni chiarimenti in merito all’applicazione della disciplina in materia di sistema dei controlli interni, sistema informativo e continuità operativa delle banche e dei gruppi bancari, contenuta nella Circolare n. 285 del 19 dicembre 2013, Parte Prima, Titolo IV, Capitoli 3, 4 e 5. Download NOTA DI CHIARIMENTI

Gruppo Bancario Cooperativo: pubblicate le nuove Disposizioni Banca d’Italia

Banca d’Italia ha pubblicato il 19° aggiornamento alla Circolare n. 285 del 17 dicembre 2013 recante Disposizioni di Vigilanza per le banche, con cui è stato inserito nella Parte Terza della Circolare il nuovo Capitolo 5 (Gruppo Bancario Cooperativo), con cui è data attuazione agli artt. 37-bis e 37-ter TUB introdotti dalla riforma delle banche… [Continua a leggere » ]

La tecnologia blockchain: nuove prospettive per i mercati finanziari Roma, 21 giugno 2016

La tecnologia blockchain: nuove prospettive per i mercati finanziari Roma, 21 giugno 2016 La Banca d’Italia ha pubblicato gli atti di un interessante Convegno sulla tecnologia blockchain: “ Le tecnologie dell’informazione e delle telecomunicazioni influenzano significativamente l’evoluzione dei mercati finanziari; favoriscono l’offerta di servizi più efficienti, l’ingresso di nuovi operatori e l’ampliarsi del contesto competitivo. Tra… [Continua a leggere » ]

Nuove Disposizioni Banca d’Italia per la raccolta del risparmio dei soggetti diversi dalle banche

Banca d’Italia ha pubblicato le nuove Disposizioni per la raccolta del risparmio dei soggetti diversi dalle banche, che entreranno in vigore a partire dal 1° gennaio 2017. Le maggiori novità riguardano il “prestito sociale”, ossia la raccolta del risparmio che le società cooperative possono effettuare presso i propri soci. Viene inoltre ribadito il divieto per… [Continua a leggere » ]

Le banche italiane less significant: situazione e vigilanza

Al 30 giugno 2016 le less significant institutions (LSI) italiane, vigilate direttamente dalla Banca d’Italia nell’ambito del meccanismo di vigilanza unico europeo (SSM), erano 462, di cui 355 banche di credito cooperativo (BCC). Alle LSI facevano capo circa 8.700 sportelli e 74.000 dipendenti bancari in Italia, su un totale di circa 29.000 sportelli e 292.000… [Continua a leggere » ]

Giornata mondiale del Risparmio – Intervento del Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco

Giornata mondiale del Risparmio Intervento del Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco Roma, 27 ottobre 2016

Documento di consultazione Banca d’Italia su perdite su posizioni in default

La Banca d’Italia ha pubblicato un “Documento per la consultazione” relativo alla CIRCOLARE N.284 DEL 18 GIUGNO 2013: “ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLE SEGNALAZIONI DELLE PERDITE STORICAMENTE REGISTRATE SULLE POSIZIONI IN DEFAULT” Documento di consultazione

Recepimento Direttiva Mutui: modificate le disposizioni Banca d’Italia sulla trasparenza

Recepimento Direttiva Mutui: modificate le disposizioni Banca d’Italia sulla trasparenza Provvedimento Banca d’Italia 29 luglio 2009 – Testo al 30 settembre 2016 Il mutuo bancario dopo il recepimento della “Direttiva Mutui” Banca d’Italia ha pubblicato le integrazioni e modifiche al proprio Provvedimento del 29 luglio 2009 in materia di “Trasparenza delle operazioni e dei servizi… [Continua a leggere » ]

Banche e Vigilanza in Europa: il punto di Carmelo Barbagallo, Capo della Vigilanza Banca d’Italia

Il dott. Carmelo Barbagallo, Capo del Dipartimento Vigilanza bancaria e finanziaria della Banca d’Italia, è intervenuto oggi sul tema “Banche e Vigilanza in Europa: il quadro attuale e le prossime sfide” nel corso del III° Forum Fisac CGIL Nazionale Banche e Assicurazioni. Scarica l’intervento

Disposizioni di vigilanza in materia di gruppo bancario cooperativo (aperta fino al 13 settembre 2016)

La Banca d’Italia pubblica, per consultazione, la normativa secondaria di attuazione della riforma delle banche di credito cooperativo approvata dal Parlamento nell’aprile scorso (decreto-legge 14 febbraio 2016, n. 18, convertito con legge 8 aprile 2016, n. 49). Per scaricare il comunicato Cliccare su questo link Per scaricare il Documento di consultazione pdf  del 15 luglio… [Continua a leggere » ]

Centrale dei rischi. Istruzioni per gli intermediari creditizi Circolare n. 139 dell’11 febbraio 1991 – «Centrale dei Rischi. Istruzioni per gli intermediari creditizi» – 15° aggiornamento – ristampa integrale del Giugno 2016

L’aggiornamento della Circolare n. 139, pubblicato nel Giugno 2016, costituisce un intervento di semplificazione delle fonti normative che regolano il funzionamento della Centrale dei rischi ed opera una parziale riorganizzazione della struttura della Circolare. Nella disciplina sono confluite le disposizioni del Provvedimento della Banca d’Italia del 3 aprile 2015 – “Intermediari finanziari tenuti alla partecipazione… [Continua a leggere » ]

La revisione del regime delle segnalazioni di vigilanza. Comunicazione Banca d’Italia del 22 giugno 2016

La Banca d’Italia, con una comunicazione del 22 giugno 2016, comunica la “Revisione delle modalità di gestione, rappresentazione e trasmissione delle segnalazioni di vigilanza”  nell’ambito di un sistema armonizzato di segnalazioni di vigilanza a contenuto statistico (cd. FINREP) o prudenziale (cd. COREP) introdotto a livello europeo dal 2014.  Per scaricare la comunicazione cliccare sul titolo di questa notizia… [Continua a leggere » ]

Bando di concorso Banca d’Italia 2015

CONCORSO BANCA D’ITALIA 2015 Anche quest’anno la Banca d’Italia ha pubblicato un bando di concorso per coadiutori che saranno assunti a tempo indeterminato dopo aver superato un periodo di prova di sei mesi. I posti di lavoro messi a concorso sono 65 in tutto, suddivisi in diversi settori, e sono rivolti a laureati fino ai… [Continua a leggere » ]