Gruppi di Consultazione

Nei  gruppi di consultazione  un gruppo di persone si riunisce per mettere a confronto la propria valutazione/opinione, discutendo e approfondendo un particolare tema di attualità o di particolare interesse. I partecipanti al gruppo, che generalmente variano da 8 a 10 persone devono essere liberi di interagire con gli altri membri, nella convinzione della riservatezza delle posizioni espresse; le discussioni sono normalmente coordinate dalla supervisione di un “moderatore”.

Obiettivi – APB, attraverso l’attivazione dei “Gruppi di discussione”, persegue le seguenti finalità:

  1. Una maggiore consapevolezza delle questioni aperte che influenzano la professione, al fine di contribuire proattivamente a migliorare l’efficienza, la correttezza delle condotte, l’etica e la conformità dei professionisti alle evoluzioni del settore.
  2. La circolazione delle informazioni tra i professionisti associati, pur nel rispetto del vincolo di riservatezza che ciascuno ha contratto nei confronti dell’azienda/ente d’appartenenza.
  3. La volontà di promuovere un ruolo propulsivo dei professionisti della pianificazione e controllo in banca e negli altri intermediari finanziari e assicurativi, nel miglioramento della qualità e sostenibilità delle prospettive di tutto il settore.

Modalità di svolgimento – La durata delle sessioni dei Gruppi di discussione è variabile a seconda della importanza e della complessità dell’argomento della riunione.  Possono durare mezza giornata o una giornata intera. La discussione è non-strutturata (o strutturata in modo lieve) per incoraggiare il confronto e il libero flusso delle idee. Il moderatore – pur in posizione da “pari” (peer) – orienta il gruppo, al fine di pervenire ad una preliminare analisi di un progetto o in ogni altro evento o dispositivo su cui l’Associazione possa fornire un contributo qualificante; l’incontro dovrebbe generalmente concludersi con la fissazione condivisa di un piano d’azione e una “to do list” rispetto alle ulteriori iniziative da intraprendere.

Oltre all’incontro fisico, i Gruppi di discussione avranno luogo nell’ambito del Forum presente in questo sito e riservato esclusivamente ai Soci nel cui ambito la discussione sarà totalmente riservata.

Ambiti – L’analisi può riguardare l’ambiente interno e gli aspetti afferenti i processi, i prodotti, le condizioni economiche e i fattori produttivi del settore bancario e finanziario (analizzandone punti di forza e debolezza, minacce ed opportunità) o l’ambiente esterno con ciò intendendo sia il contesto macroeconomico, sia il quadro regolamentare. Quest’ultimo aspetto è particolarmente rilevante in considerazione dell’ormai diffusa prassi – adottata dalle autorità regolamentari e di supervisione, nazionali ed internazionali – di far precedere gli aggiornamenti della normativa secondaria o gli standard tecnici di attuazione delle norme primarie, da processi di consultazione pubblica, in cui le osservazioni, i commenti e le proposte pervenute in fase di consultazione possono influenzare la formulazione delle decisioni assunte dalle autorità.

 

 LANCIA UN GRUPPO DI CONSULTAZIONE

 

Cliccando si aprirà una maschera che consente di proporre uno o più argomenti su cui far vertere i gruppi di discussione. Gli argomenti più gettonati