Attività ed Eventi Formativi

PREMESSA

La Legge 14 gennaio 2013 n. 4 – Disposizioni in materia di professioni non regolamentate – prevede che le Associazioni professionali promuovano la formazione permanente dei propri iscritti e che possano collaborare in sede UNI per la stesura e l’emanazione di norme tecniche per il rilascio del Riconoscimento Professionale.

In questo quadro legislativo, APB ha ritenuto opportuno predisporre un “Regolamento per la formazione e l’aggiornamento professionale permanente” dei propri Soci, in cui sono presentate le modalità di erogazione delle diverse tipologie di eventi formativi e gli obblighi, con particolare riferimento ai crediti formativi, che gli Associati devono conseguire per mantenere i requisiti per essere Soci..

Inoltre, secondo quanto previsto dalla Legge 4/2013 (cfr. art. 5 comma 2 lettera e), APB  ha fatto richiesta all’UNI di definire una norma tecnica per il Riconoscimento Professionale ed ha coordinato un Gruppo di Lavoro – nell’ambito della Commissione Tecnica Servizi – che ha prodotto la norma tecnica UNI 11602:2015 per la verifica delle abilità, capacità e competenze dei singoli professionisti al fine del conseguimento del riconoscimento professionale e ne curerà in futuro l’aggiornamento quinquennale.

Infine APB, nell’intento di fornire un contributo, non solo alla valorizzazione delle competenze dei propri associati, ma anche allo sviluppo e alla formazione professionale delle nuove generazioni, ha ritenuto opportuno prevedere uno specifico percorso di educazione finanziaria e di avviamento al lavoro nel settore bancario, assicurativo e finanziario. Tale percorso è rivolto alle persone in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o che siano all’inizio della propria carriera professionale in settori differenti, essendo interessati all’ingresso nel settore finanziario, o ancora, che già lavorino in banca o in società del settore assicurativo o finanziario, ma in funzioni diverse da quelle di Pianificazione e Controllo di Gestione.

Le presenti Linee Guida intendono illustrare sinteticamente le diverse tipologie di attività formativa e i diversi target ai quali si rivolgono.

CORSI E SEMINARI FORMATIVI

Per realizzare ed erogare corsi e seminari formativi, nel pieno rispetto delle normative fiscali vigenti, APB ha costituito una società di cui detiene il 100 % del capitale. la APB srl società unipersonale..

La APB srl ha conseguito la certificazione ISO 9000:2015 in modo da avere i requisiti affinchè le banche e le assicurazione che iscrivono loro dipendenti ai corsi della APB srl possano usufruire dei benefici della “formazione finanziata”.

I corsi organizzati dalla APB srl si articolano in:

  1. Corsi per la preparazione all’esame per il riconoscimento professionale in base alla norma UNI 11602:2015 con riferimento a banche ed assicurazioni.
  2. Seminari formativi, normalmente articolati in percorsi formativi sempre per banche ed assicurazioni, su:
  • pianificazione strategica ed operativa;
  • controllo di gestione;
  • normativa e regolamentazione; 

Le tre linee di business, sotto la responsabilità del Consiglio di Amministrazione di APB srl, sono affidate a:

Marco di Antonio (pianificazione strategica ed operativa,

Ivano Traina (controllo di gestione) ,

Adele Grassi (normativa e regolamentazione).

Conseguimento del Riconoscimento professionale (certificazione delle competenze)

La Legge 4/2013 prevede che i Soci di APB, ed anche i non Soci, possano – su base volontaria -richiedere il Riconoscimento (Certificazione) della propria professionalità (abilità, capacità e competenze) sulla base della norma tecnica  definita in sede UNI con la collaborazione di APB e delle altre parti interessate. Nel la caso specifico la UNI 11602:2015.

Questo riconoscimento viene rilasciato da Organismi di certificazione di terza parte, accreditati per la certificazione della persone fisiche, nel caso specifico da ICIM Spa, che è stato accreditato da ACCREDIA, e che ha già certificato 24 professionisti.

APB, oltre alla definizione e alla manutenzione periodica della norma UNI, organizza piani di formazione finalizzati a rendere idonei i partecipanti a sostenere l’esame per il conseguimento della certificazione Sulla base della norma, vengono approfonditi tutti i temi su cui verte l’esame. 

Formazione professionale delle nuove generazioni

Questa tipologia di offerta formativa è rivolta, come sopra evidenziato, alle persone in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o che già lavorano in settori diversi da quello finanziario o, infine, a giovani che lavorano già in banca o in società del settore assicurativo o finanziario, ma in funzioni diverse da quelle di Pianificazione e Controllo di Gestione.

Il piano di formazione sarà modulato su due diversi obiettivi:

  • Il primo consentirà una conoscenza di base del sistema bancario, finanziario ed assicurativo e sarà rivolto anche a coloro che non intendono specificatamente lavorare in questo settore.
  • Il secondo consiste in un corso di orientamento – teorico e pratico – alla funzione pianificazione e controllo di gestione. Al superamento dell’esame finale previsto dal Regolamento di Ammissione in base all’articolo 6.1.b dello Statuto, si avranno i requisiti per il passaggio da socio “praticante” a socio “ordinario”, in prospettiva del successivo inserimento negli organici delle funzioni di interesse di APB.